osteoporosi sintomi

Osteoporosi sintomi, cause e terapia

Osteoporosi sintomi: cosa devi sapere per agire in tempo

Osteoporosi sintomi? Forse non lo sapete ma l’osteoporosi, almeno nella sua prima fase iniziale, non da manifestazioni, è una malattia silente. Ecco perché è importante conoscerla. L’osteoporosi non è altro che una patologia che rende fragili e meno resistenti le ossa. Ciò espone esse a un alto rischio di frattura, tra le più frequenti: frattura del femore, delle vertebre, del polso, fratture radio, fratture metatarsali e in generale di altre ossa. Tra le altre manifestazioni poi: mal di schiena e inarcamento della colonna vertebrale. Tutte queste si manifestano quando la patologia è arrivata a un punto tale da rendere le ossa del corpo umano veramente deboli e sensibili alla minima sollecitazione (un salto, una caduta, alzare un peso). Cerchiamo di capire le cause per prevenire e rallentare i rischi.

Osteoporosi cause

L’osteoporosi, come forse non sai, non è una patologia tipica della terza età. Essa si origina proprio durante la fase dell’infanzia e dell’adolescenza. Le ossa, sono infatti, costituite da tessuto osseo che si rinnova continuamente. Questo è composto principalmente da collagene e fosfato di calcio. Il primo è una proteina che favorisce la formazione di una struttura morbida, il secondo, è un minerale che indurisce la struttura dell’osso. Questo tessuto si rinnova maggiormente durante l’infanzia, ecco perché, in età avanzata, uno sviluppo non ottimale del tessuto osseo durante l’infanzia potrebbe aumentare il rischio di andare incontro l’osteoporosi.

La diminuzione di massa ossea può comunque derivare anche da altri fattori quali:

  • la menopausa, gli estrogeni infatti hanno una funzione protettiva e venendo a mancare essi aumenta notevolmente il rischio.
  • fattori ereditari
  • vita sedentaria e scarsa attività fisica
  • alimentazione povera di calcio ma ricca di sale e proteine
  • abuso di alcol, fumo e medicine

Esame per osteoporosi

La misurazione della massa ossea è quindi il test che ti consigliamo per verificare la salute delle tue ossa.

Oggi esistono vari gli strumenti per misurarla:

  • La densitometria ossea, detta anche MOC (mineralometria ossea computerizzata) è un test che ti permette di identificare l’osteoporosi, determinare il rischio di frattura delle tue ossa e in caso verificare la risposta ai relativi trattamenti;
  • La tomografia assiale computerizzata, per misurare le quantità di calcio in singole porzioni di osso;
  • La radiografia, per verificare una variazione di calcio se la perdita ossea è di circa il 40% ;

Osteoporosi cura

Un trattamento di cura e prevenzione per l’osteoporosi prevede:

  • somministrazione di calcio, attraverso farmaci
  • alimentazione sana ed equilibrata ricca di frutta e verdura vitamine D e K e calcio
  • regolare attività fisica
  • evitare fumo e alcol
  • attenzione e prevenzione di cadute

Ad oggi esistono anche numerosi rimedi naturali per prevenire l’osteoporosi.

Se sei interessato alla misurazione della massa ossea e non l’hai ancora effettuata, ti informiamo che il nostro Poliambulatorio la effettua. Segui la nostra pagina Facebook e tieniti sempre aggiornato. Non esitare a contattarci.

Nessun Commento

Scrivi un commento